lunedì 10 novembre 2008

TRENITALIA cancella i treni per i pendolari.

Con il nuono orario invernale, che partira' da questo Dicembre, Trenitalia ha annunciato che tagliera' alcuni dei treni pendoolari provenienti da Lecco, Bergamo e Sondrio.
Ci stiamo organizzando con un avvocato amico, per mandare una lettera di reclamo con relativa richiesta di rimborso a Trenitalia.
Nei prossimi giorni vi indicheremo la modalita' per l'adesione a questa lamentela di massa, premettiamo che non ci sara' nessun costo da sostenere.
Ringraziamo l'Avvocato Antonella Cavaiuolo per la sua disponibilita'.
questo e' il link al suo utilissimo BLOG.

http://www.rivistaconsumatori.blogspot.com/

Questa settimana inoltre usciranno un po' di articoli sulla stampa locale che parlano del nostro Comitato.
Oggi esce un articolo sull'Esagono e domani sul giornale di Vimercate e domani o giovedi' un articolo sul Cittdino di Monza e della Brianza.

Comitato Parcheggio Arcore.

2 commenti:

Paola ha detto...

Ma una volta finito il raddoppio, non avrebbero dovuto aumentare il numero di treni per i pendolari? Avevo letto di un treno ogni 30 minuti tutto il giorno, ogni 15 nelle ore di punta... Che fine hanno fatto queste promesse?

GIAN ha detto...

Buongiorno Paola

si in teoria doveva partire il nuovo passante, l'anno scorso avevamo ricevuto l'e-mail di Formigoni e Penati che ci informavano della partenza imminente (inizio 2009!) del progetto del nuovo passante, infatti il raddoppio del binario e' stato fatto apposta per quello.
Pero' l'anno scorso c'erano le elezioni ! Adesso le poltrone sono gia' state assegnate e c'e' il balletto delle cazzate della politica ! Ricordo proprio a ridosso del voto, volantini con il faccione di Veltroni e con il Simbolo del PDL (non hanno avuto il coraggio di mettere la faccia !) in cui rassicuravano i pendolari che avrebbero messo nuovi treni e altre cazzate del genere.........poi si sono rimangiati tutto......