mercoledì 6 giugno 2007

Certi commenti non verranno accettati!

Ecco un esempio:
"alla sera la coda sul ponte della peg c'è SEMPRE stata e i vigili non ci sono mai stati. Complimenti per il coraggio di dare del "latitante". Secondo me dovresti moderarti da solo, moderatore. "

In qualità di moderatrice di questo blog chiedo a questo ANONIMO se forse non si considera per primo un latitante. Vorrei ricordare a questa persona (forse un vigile? un membro della giunta? mah..) e a tutti quanti, che almeno un nome sarebbe gradito negli interventi. Nessuno vi verrà a prendere a casa, ma questa è una piattaforma istituita per indurre un confronto su un problema comune.
Insulti gratuiti non verranno MAI accettati è per questo che esiste la moderazione dei messaggi!!

La libertà di esprimere la propria opinione sarà SEMPRE garantita, tenendo conto però del rispetto del Comitato e di quanti si sentono coinvolti in questo problema.

Mi auguro che questa persona voglia riformulare il proprio commento!

Buona giornata a tutti!

Silvia Di Bitetto
Comitato Parcheggio Arcore
Moderatrice

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ben felice di replicare e di chiarire le mie parole. Se sono venuto a sapere di questo forum è perchè passo da Arcore in moto e vedo anch'io il traffico. Ho puntualizzato sul fatto che un vigile non cè mai stato alla sera senza voler polemizzare, ma solo per precisare che era errato dire che non ci sono piu' da un certo tempo, almeno io arrivando da Villasanta non li ho mai visti. Inoltre mi sono soffermato, forse con toni troppo duri, sul fatto che dare del LATITANTE è pesante : significa che il vigile decide da solo disobbedendo a ordini di servizio di non andare al semaforo. Un Pubblico Ufficiale va dove gli ordinano i superiori e non doce gli pare e piace. Di conseguenza dare del latitante con cosi' tanta semplicità mi sembrava un po' azzardato. Sarei felice di leggere, oltre alle analisi sulla viabilità e traffico, anche analisi su cosa diavolo fanno d'altro sti vigili se non stanno al semaforo.Andrei a chiederlo al Comandante o a chi per lui.
Non sono un vigile, non sono un membro della Giunta. Sono un poliziotto e mi da parecchioo fastidio quel termine.

firmato
Luca.

Comitato Parcheggio Arcore ha detto...

Grazie Luca per aver voluto chiarire il tuo pensiero!
Il post a cui il tuo commento si riferiva non è stato pubblicato da me, ma bensì dal "collega" Gianluca. Mi permetto di interpretare le sue parole: credo che per latitante intendesse dire che a volte è presente a volte no. Non incolpiamo certo il vigile!! Sappiamo bene che non è dipendente dalla sua volontà il fatto di esserci o meno. Di questo infatti ne abbiamo parlato con il Sindaco ed era previsto anche un incontro con il capo dei vigili, cosa purtroppo mai avvenuta.
La spiegazione che il Sindaco ci ha fornito, a proposito della mancanza di un vigile a regolare il traffico, è stata che sfortunatamente ad Arcore c'è penuria di quest'ultimi.
Credo che Gianluca abbia voluto sottolineare nuovamente una questione che sembra rimanere inascoltata.
Si in effetti ci chiediamo anche noi dove vengano impiegati questi pubblici ufficiali....forse a sistemare carte vista la burocrazia italiana! :-)
Spero di averti fornito una risposta esauriente!
A presto!

Silvia

Anonimo ha detto...

sono contento di essermi chiarito. Credo che l'Amministrazione se ne freghi di quanti vigili ci siano. Adesso in tanti comuni lavorano anche di notte. E sempre i soliti 3 gatti. Equivale 3 gatti divisi per un altro turno come accade nel mio comune. E io lo so cosa cè da fare di notte.Auguri.
Luca.

Gianluca ha detto...

Il problema dei vigili ad Arcore e' che ce ne sono pochi (cosi' dicono in Comune) e per il patto di stabilita' non si possono assumere altri vigili. Inoltre la mattina hanno il servizio delle scuole.
Peccato che la sera il servizio delle scuole non c'e' in altri comuni il servizio delle scuole viene affidato a dei pensionati con la pettorina fluorescente.
Ma ad Arcore ci tengono ai loro bambini e mettono i vigili poi non fa' nulla se le scuole hanno ancora i tette in ethernit e i piccoli arcoresi si respirano l'amianto! Poi quello che si chiede e' la presenza dei vigili di 3 ore (1 ore e mezza la mattina e 1 ora e mezza la sera) al giorno e per la mole di traffico che c'e' ad Arcore e' piu' che plausibile avere un pubblico ufficiale che controlli tutte quelle macchine.
Siamo stufi di non vedere mai un vigile a controllare i semafori ma di vedere SEMPRE puntuali le multe in giro per il pargheggio della stazione se si parcheggia fuori dagli spazi o sulle 10 macchine che vengono parcheggiate sul mega parcheggio inutilizzato del cimitero! BASTA prendere in giro la gente che va' a lavorare !
Poi abbiamo saputo che adesso il comune, anche se sono in pochi, ha istituito il terzo turno per controllare il territorio, per controlare chi usa l'acqua che scarseggia ad Arcore per innaffiare gli orti e per controllare la raccolta differenziata e individuare anomalie e persone per poi recapitare le multe a casa.
Chissa' come mai quando si tratta di portare a casa i soldi, i mezzi e i vigili si trovano, alla faccia del patto di stabilita' !

Beppe ha detto...

Il patto di stabilità ovvero la Finanziaria 2004 (Governo Berlusconi) pare non consentano l'assunzione di nuovo personale (quindi nè polizia locale, nè impiegati o altro).
Per il c.d. "terzo turno" non sono stati trovati o assunti altri vigili ma solo individuati dei fondi disponibili (dopo una "pulizia" del bilancio ad opera dell'assessore Saini) e concordati con tutti i sindacati interessati e coinvolti, degli straordinari (per l'attuale organico) per - soprattutto - un maggiore e più efficace controllo del territorio durante i tre mesi estivi.
Questo quanto dichiarato nel corso dell'incontro pubblico del "Comitato di Frazione Arcore Nord" (ovvero di quella porzione di territorio e di quella enorme quantità di residenti di Arcore che più di tutti soffrono dei problemi del traffico, della viabilità, dei parcheggi ecc.)

ciao.

Beppe Rositani
Comitato Piazza Pertini
Comitato di Frazione Arcore Nord

Gianluca ha detto...

Caro Beppe

Sapevamo anche noi che c'era in atto questo patto di stabilita' del governo Berlusconi e va bene, ma c'era anche nel 2006 e nel 2005 e allora i Vigili c'erano sia la mattina che la sera, te lo posso assicurare !
Adesso invece si fanno fare gli straordinari ai vigili per il controllo sul territorio, peccato che allo smog e al traffico non ci pensa piu' nessuno e' bastato cambiare 2 temporizzatori e il gioco e' fatto !
Vai sul sito di Beppe Grillo e leggiti e guardati il filmato del del 7 Giugno 2007
La morte viene dall'aria.
Se si facessero dei rilievi sul PM 10 in via Casati o in via trento trieste, secondo me tanta gente si trasferirebbe altrove, te lo assicuro !
Io penso ai poveri bambini di Arcore che oltre a vivere nello smog hanno pure le scuole invase dall' eternit ! ROBA DA DENUNCIA !
Portate via i vostri figli da quelle scuole vicino allo smog e vicino all'amianto.....
Mi meraviglio veramente di come dei genitori non intervengano duramente su questa questione, ma e' una cosa assurda ma vi rendete conto? quelli della giunta di Arcore non mandano i loro figli in quelle scuole.........o sbaglio?

beppe ha detto...

Caro Gianluca,
quando come Comitato Piazza Pertini abbiamo "sposato" la vostra causa lo abbiamo fatto sia perchè esiste anche per noi in piazza una questione "parcheggi" che - soprattutto - proprio perchè abbiamo individuato come conseguenza anche un aumento dell'inquinamento.
Infatti segnalammo come i nostri bambini si trovano nel triangolo "fumoso e polveroso" visto che - come saprai - abbiamo la Scuola Elementare Dante Alighieri in via Edison, l'asilo San Giuseppe in via Falck/Tomaselli e l'Istituto delle Dorotee (sempre in via Edison); oltre le fermate dell'autobus che porta i nostri figli alla Media Stoppani di Via Monginevro (con i ragazzi fermi fra le 7:30 e le 7:50) proprio nelle strade maggiormente trafficate.

Il ponte della PEG non lo faccio mai, ultimamente ho comunque notato che anche la presenza dei vigili verso le 18:00 in via Roma subito prima di Largo Vela si è "rarefatta".
Se a settembre (alla ripresa delle scuole) la situazione sarà ancora così come è ora sicuramente occorrerà dare più voce ai genitori.
(me compreso, visto che mia figlia va alla Stoppani....)
Ciao

Gianluca ha detto...

Vedi Beppe, noi pendolari diamo fastidio ad Arcore ed e' vero !
parcheggiamo ovunque per non sorbirci il traffico (ci si mette di meno a piedi da piazza pertini che in macchina!), per non pagare il parcheggio o anche perche' pur volendo pagarlo di posto non c'e' ne', e noi lo sappiamo bene !
Pero' Arcore non si puo' chiudere, quindi le soluzioni che noi avevamo proposto erano all'inizio quella di spostare la stazione che in un centro abitato da' un po' fastidio, oppure Arcore rinunci alla stazione e la dia per esempio a Villasanta o a Velasca.
Ma se Arcore vuole tenere la stazione, e la vuole tenere in centro, si deve sorbire i pro e i contro.
Noi con la nostra campagna stiamo facendo capire alla gente e alle amministrazioni che cosi' non si va' da nessuna parte perche' se non si trova una soluzione, la colpa dell'inquinamento, dello smog, del traffico non e' colpa dei pendolari ma di chi governa che invece di studiare i flussi del traffico e le implicazioni che ci possono essere a causa di un eccessivo incremento di palazzi, pensa a tutt'altro, e il risultato e che alla fine quelli che ne risentono siamo sempre noi !
insomma la causa e l'effetto siamo sempre e solo noi !
Cerchiamo di uscire da questo tunnel visto che paghiamo le tasse e ne paghiamo tante, cerchiamo di vivere meglio noi e di far vivere meglio i nostri figli e i nostri nipoti.
Non puntiamo il dito contro noi stessi ma contro chi si prende gioco di noi facendoci credere che pensa a noi ma in realta' prima vengono sempre fuori gli interessi propri !
Pendolari e Arcoresi siamo sulla stessa barca, cerchiamo di non farla affondare !